Ma l’amore che cos’é?

Ma l’amore che cos’è?

È dalle origini del mondo che esiste e che c’è.
Penso sia nato con gli esseri viventi,
sfido chicchessia a dire”noi ne siamo esenti”;
non esiste un vaccino, come per l’influenza,
è inutile resistere, non si può stare senza,
è una forza che non si può ponderare
quando ti colpisce non c’è niente da fare,
puoi solo abbandonarti a un groviglio di emozioni,
vivendole intensamente senza limiti, né condizioni.

C’è chi dice che scaturisce da una combinazione chimica,
ma sarà vero? Io ci metterei pure la fisica
con la legge dei poli opposti che si attraggono,
con l’incoscienza di sconosciuti che si scelgono.

Ma scienze a parte e scusate la mia ignoranza,
prendiamo la cosa con la giusta sembianza:
non si può sminuire un così poliedrico sentimento
che fa divenire nullo anche il più arguto ragionamento.

L’ho definito un poliedrico sentimento,
perché per me, è un vasto componimento
formato da amicizia, tenerezza, passione
bene, affetto e attrazione.

“E non finisce mica qui”… diceva un caro amico alla TV;
certo che non finisce qui, c’è molto di più.

Qualcosa che non si può spiegare con una limitazione,
ci hanno provato vati, scrittori e gloriose persone,
artisti di vario genere l’hanno dipinto e cantato,
quest’amore meraviglioso e oserei dire fatato,
perché avvolto da una magica atmosfera
a volte spazzata via, quando tira aria di bufera,
ma poi solitamente torna sempre il sereno
incorniciato da un cangiante arcobaleno.

E si, dobbiamo proprio dare atto,
l’amore fa girare il mondo, è chiaro questo fatto!

È l’ essenza naturale della vita
che si sprigiona verso tutti, questa cosa s’ è capita,
verso tutti e in ogni dove in maniera differente,
a volte dolorosa, ma pur sempre coinvolgente.

Ma in sostanza che cos’è l’amore? La risposta ce l’hai?

 Aivoglia a pensare, non ce l’avrai mai.
Il pensiero non ti può essere d’aiuto,
arriveresti ad esprimere un concetto sparuto.

Forse il responso non è poi così lontano?
basta interrogare il sensibile animo umano
interpellare l’immenso e nobile cuore….

Si, proprio così. .. questo è l’amore!

(Poesia edita di Teresa Tricoli, tratta dal libro “Giocherellando con le parole”, 2009, Kimerik Edizioni)

Annunci

14 thoughts on “Ma l’amore che cos’é?

  1. Ma l’amore cos’è?
    1. Coraggio;
    2. Totale accettazione del modo di essere dell’altro/a/i/e;
    3. fiducia;
    4. curiosità;
    5. condivisione totale;
    6. Convergenza di visioni e sensazioni.
    Ammesso che si possa esprimere a parole, è il prodotto degli ingredienti da 1 a 6.

    Liked by 2 people

    1. Personalmente non saprei proprio dire cos’è l’amore. Forse è uno di quei “sentimenti” di cui puoi parlare solo al negativo, un po’ come Dio, esprimendo più che altro ciò che non è.
      Per cui, l’amore non è, secondo me:
      1-gelosia e/o possesso;
      2-costruzione di una falsa identità dell’altro;
      3-proiezione di se stesso;
      4-accettazione passiva dei lati negativi dell’amato/a;
      5-dipendenza fisica e/o psicologica;
      6-sottomissione e/o trasformazione di sé secondo i gusti dell’altro.

      Ecco, io riesco a parlarne così, al massimo.
      Però sono d’accordo anche coi tuoi sei punti di sopra.

      Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...