Libertà,

dolce profumo di fiori esotici,

lontano e irraggiungibile e

rovinosamente ambito.

Ardente desiderio, bruciante pazzia,

l’unica ragione che ho è volerti

assolutamente

libertà.

Vagito, sguaiato e inghiottito,

canto nuziale,

letto di morte.

Chiara e fresca ombra.

Libertà,

forse tu duri un giorno,

fluttuante farfalla,

e quel giorno

sì,

lo giuro,

morirò di te.

 

(Immagine in evidenza “Si ma Bo”, manipolazione digitale, Camelia Nina 2015)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...