Dammi oggi la mia stravaganza quotidiana

Siete mai stati vicino a una centrale elettrica?

A una di quelle torrette che si disperdono in aperta campagna o magari si accostano a robusti tronchi in una fittaglia boschiva nella quale convergono tutti i cavi che passano di casa in casa?

Alle quali è severamente vietato avvicinarsi?

Avete mai prestato attenzione al suono che fa l’alta tensione?

Bene.

E vi è capitato mai di essere soli, senza apparecchi elettronici accesi intorno a voi e di trovarvi in assoluto silenzio?

Ok.

Avete mai fatto caso che il suono che fa l’alta tensione è lo stesso suono che fa il silenzio?

Questa balzana considerazione mi ha consentito, stamattina, di produrre la mia quotidiana riflessione.

Il silenzio è una tensione alta.

Buona giornata a voi, chiassosa combriccola di Nea!

Annunci

3 thoughts on “Dammi oggi la mia stravaganza quotidiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...