C’è chi scende e c’è chi sale

In fondo, l’Universo è fatto a scale.
La scala è la misura di ogni cosa.

‘Sta storia del volemose bene a ogni costo è del tutto fuorviante.

Senza dare un giudizio di valore a un’immagine neutra, riflettiamo.

Non siamo tutti uguali. Ci siamo?
I gradi evolutivi, a qualsiasi livello, non sono gli stessi. Ok?

Prenderne Coscienza non significa fare una classifica o una discriminazione.
La discriminazione è la conseguenza di quanti non hanno compreso la scala, non della scala.

Facciamo un esempio. Prendiamo le sette note.
Esse insieme formano una scala e, pur non avendo la stessa -altezza-, si susseguono nella fondamentale -misura- della melodia. E non si classificano tra loro, neppure si discriminano.

Ognuna sta al suo posto.

Annunci

11 thoughts on “C’è chi scende e c’è chi sale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...