La vita com’è

‘Sta cosa della Legge d’Attrazione vi sta sfuggendo di mano.

Che quel che ci accade l’abbiamo voluto noi, che è tutta colpa nostra se abbiamo un lavoro di merda, un partner di merda, se viviamo in una catapecchia ammuffita, se siamo malati o se abbiamo vicino persone che soffrono, se l’autostima ci ha abbandonati anni or sono: è così perché l’abbiamo attratto noi?

Certo, non vale de-responsabilizzarsi del tutto.
Ognuno, a un certo punto, può farsi carico delle proprie scelte, può comprendere che ogni azione fatta in questa vita ha irreversibilmente modificato il corso degli eventi individuali e del mondo.

(e non vado a toccare il discorso karma, anche se ultimamente ne avremmo ben donde)

Tuttavia, mi spiega l’esperienza, ci sono cose che semplicemente -accadono- per motivi di cui non solo non conosciamo l’esistenza, ma di cui ignoriamo, oltre ogni ragionevole dubbio, l’origine.

Quindi basta, per favore basta, con questa corsa al segreto universale.

Stop a questa manipolazione subdola delle coscienze.

La vita è un avvenimento che contiene in sé la manifestazione di quel che doveva avvenire.
Accettarla così com’è sarebbe già un inizio.

(Foto in evidenza, Anna Mraia Maiolino, Po um filo, 1976)

(Scena dal film Amici miei, Mario Monicelli, 1975)

Annunci

8 thoughts on “La vita com’è

  1. Questa cosa dell’attrazione mi sembra anche pericolosa: la convinzione che tutto quel che siamo e abbiamo sia a causa nostra è un modo per insinuare che, se uno ha una brutta vita, in fondo se la merita. Questo mondo crollerà perché si continuano a schiacciare i poveri e gli emarginati: dire che la loro convinzione sia colpa loro è un alibi ignobile di chi lucra sulla situazione vigente, quindi questa credenza va combattuta con ogni mezzo.

    Liked by 1 persona

    1. Ecco, Bravo Irriverente, hai colto un altro aspetto importante che io non ho voluto approfondire perché sta alla profondità di ognuno.
      E’ molto molto pericolosa e, soprattutto, il web attraverso queste pseudo tecniche di life coaching (se mai un giorno capirò a che cosa cazzo serve il life coaching) danneggia le persone “ingenue” che non percorrono alcun cammino e si trovano avvinte e sopraffatte da certi argomenti e tali parole.
      Capisci che potere? E’ una cosa ingiustissima e chi ne è vittima inconsapevole ne diventa pure complice.
      Un gioco perverso.

      Liked by 1 persona

      1. Tragicamente vero. In sostanza abbiamo a che fare con subdola propaganda di regime, ma spesso non sappiamo vedere il regime che la organizza, quindi ci crediamo. Il vero dramma è nel fatto che i maggiori sostenitori di questo meccanismo sono proprio quelle forze politiche che più di tutte dovrebbero opporvisi: poi si lamentano se il prossimo presidente francese sarà Marine Le Penn… ma è colpa loro se ora la gente, per sentir dire cose di sinistra, va ai comizi della destra! Poi è ovvio che andrà male, come in Germania nel 1932 per intenderci, ma allora le cosiddette sinistre saranno doppiamente colpevoli. Forse l’ho un po’ buttata in politica, ma è un aspetto non secondario.

        Liked by 1 persona

    1. Devo risponderti con un bel “condivido”, sapendo che qui posso farlo in tutta tranquillità. 😉
      Purtroppo, è una parte di verità anche questa.
      Trovo che, comunque, pure chi desidera essere manipolato, crede di desiderarlo in piena libertà.
      E questo un bel casino, sai.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...