MEDITAZIONI SULL’ALFA E L’OMEGA

Da una prima osservazione, leggiamo come nelle due lettere dell’alfabeto si nascondano gli archetipi del primo (Il Bagatto) e dell’ultimo (Il Mondo) degli arcani maggiori, animati dal Matto.

Nell’Alfa, il Bagatto è la forza che aspira allo spirituale, in alto, separato di netto dal Mondo che rappresenta il richiamo nella Materia, verso il basso.

Il Matto è quel principio che regge in equilibrio le due forze a spioventi.

Dopo il viaggio attraverso gli Arcani e le Lettere, nell’Omega osserviamo che il Mago e il Mondo sono sullo stesso piano mentale.
Ora, in sostanza, il Mago è il Mondo, mentre il Matto (e il suo principio), permea e contiene tutto quanto nel mezzo.

L’Omega ha, infine, trasformato il movimento ascensionale/discensionale dell’Alfa in movimento rotatorio onnicomprensivo.

L’Omega ha rasterizzato le forze vettoriali dell’Alfa.

L’Alfa è la mente euclidea e costantemente dubbiosa.

L’Omega è lo spazio smisurato non euclideo aperto alle infinite possibilità dell’essere.

Alla fine dei giochi, s’impara che il tempo non è più lineare, bensì circolare.

L’Appeso, rigido asse della Ruota, ha con Forza ribaltato la propsettiva che da centrale è diventata aerea e ci ha spiegato che l’Eterno è volato via dal Labirinto.
Questa fuga non è però priva di prezzo.

“Prima che una persona studi lo Zen,

le montagne sono montagne e le acque sono acque;

dopo una prima impressione nella verità dello Zen,

le montagne non sono più montagne e le acque non sono più acque;

dopo l’illuminazione,

le montagne sono di nuovo montagne e le acque di nuovo acque.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...