THROUGH THE LOOKING GLASS

La cosa peggiore che può capitare all’anima di un uomo è quella di trasformare una causa personale in una causa comume, cercando ovunque, nel mondo, complici alleati per uccidere il nemico.

È proprio allora e in quel modo che vengono fuori gli istinti più bassi, le parti più orrifiche, grevi e penose del suo sentire.
È proprio allora e in quel modo che lo spreco di energie si fa più doloroso.

Le uniche battaglie utili sono quelle combattute diritti, faccia a faccia con l’unico vero mostro. Di fronte allo specchio.

Solo in quel caso si può morire davvero.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...