Il gigante e la bambina

O uomo, abitatore dell’oggi, gaudente mancino!
Neppur t’accorgi.
Bene t’hanno ammansito i tuoi addestratori i quali talmente radici profonde hanno conficcato nell’anima tua da renderti miope, muto e sordo.

E aggravante peggiore, t’hanno reso orgoglioso della tua intelligenza.

La barricata esiste. In questo mondo, eccome!

E zoppicando vai, tra una landa e l’altra, ignaro dei confini e delle proprietà.

Il tuo tremolante bastone è la tua distopica follia.

Se tu non la vedi, apri gli occhi.

Se invece di sonni rigogliosi abbisognano le tue membra, riposa ancora, che tanto é buio qui.

Ph. Francesco Romoli


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...