CONFESSIONI D’UNA OTTUAGENARIA (NELL’ANIMA)

Il dolore cronico è la pazzia del corpo.Quando la mente non s’ammala, allora sposta il dolore altrove, perché questo scalpita! È uno straziante silenzio che ulula, un senso titanico di agghiacciante impotenza.Il rifiuto di prenderne coscienza produce immobilità, sgomento, angoscia, bruciore. Tutte le articolazioni si disarticolano e si irrigidiscono nell’incapacità di reazione. Gli eventi si … More CONFESSIONI D’UNA OTTUAGENARIA (NELL’ANIMA)