BREVE DISAMINA SULL’ATTUALE SITUAZIONE EMOTIVA IN ITALIA

Da quando questo 𝙘𝙤𝙧𝙤𝙣𝙖𝙫𝙞𝙧𝙪𝙨è approdato in Italia, “vedo la gente morta”, non che prima, eh.
Comunque, oggi più di ieri è mangiata, corrosa dalla paura.

Attenzione, la paura è una cosa sacra, perché è un campanello d’allarme, è un salvavita, il sintomo di un pericolo esistente e imminente.
Ma, dal momento in cui l’uomo ha smesso di vivere nelle caverne e di rifugiarsi sugli alberi per cercare di difendersi dalle bestie feroci che volessero farne succulenta preda, la paura si è sganciata dalla percezione di un rischio concreto ed è diventata un velo nero, facilmente gestibile da chi la scatena, che obnubila le menti e danneggia irrimediabilmente la capacità di vedere le cose per come stanno.

Ciò produce un’alienazione totale, un’astrazione dalla realtà, una fuga dal 𝗽𝗿𝗲𝘀𝗲𝗻𝘁𝗲.
Sì, perché sapere che cosa è successo, nel recente 𝗽𝗮𝘀𝘀𝗮𝘁𝗼, a coloro i quali hanno contratto il virus, la morte (insistendo a tamburo battente i media sul 2/3% di decessi di persone con sistema immunitario già compromesso, non premendo invece sul 95% di decorso benigno della malattia) provoca 𝗶𝗺𝗺𝗼𝗯𝗶𝗹𝗶𝘁𝗮̀ e la disinformazione sulla natura del virus stesso (cazzo, è stato isolato!!! Lo conoscono benissimo!) getta insicurezza, dunque angoscia e 𝗽𝗮𝘂𝗿𝗮 sul 𝗳𝘂𝘁𝘂𝗿o.

Volevo ricordare a chi lo sa, e suggerire a chi no, che questo è proprio il modo in cui operano i due compari.

Stiamo attenti, prendiamo tutte le precauzioni igieniche del caso (ma che porca miseria, non ve ne lavate mani, prima, dopo aver pisciato?) e restiamo umani.
Ah no, quella è un’altra storia.

Lucifero-Cristo-Arimane

Passato-Presente-Futuro

Immobilità-Amore-Paura


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...