BIZZARRA UMANITÀ


Sto osservando, con incuriosita meraviglia, questa sottile metamorfosi: tutti gli “apritori” di confini, gli “adotta un immigrato”, i “Milano non si ferma”, stanno lentamente, ma inesorabilmente, trasformandosi in fascisti della specie peggiore col prossimo passeggiatore di cane, runner che non vuole farsi fagocitare da questa follia sociale o semplicemente un cittadino che continua a lavorare per garantire i servizi primari.

Quando l’invasione degli immigrati, per mano dell’europa e del governo complice, minacciava le sorti economiche, culturali e sociali del nostro paese, le stesse frange di individui sopramenzionati non avvertivano pericolo perché la cosa non toccava da vicino il loro status radical chic, di agio sociale e benessere economico.
Era un problema della fascia meno privilegiata dei cittadini.

Quindi, apriamo tutto, accogliamo tutti e tutti gli altri razzisti.

Ora che la minaccia tocca tutti indistintamente, grazie a dio il virus resta democratico, in questa folle sospensione di autorità del popolo, cominciano a spaventarsi e avviene la mutazione di cui sopra, salvo resuscitare un senso democratico quando i più, spaventati a morte dalla criminosa comunicazione mediatica, invocheranno la manna dal cielo, il vaccino e allora, che cosa potrebbero fare mai i governi se non assecondare la volontà popolare?

Purtroppo, il “sistema” è più che perfetto. Mura in cui è quasi impossibile fare breccia.


6 risposte a "BIZZARRA UMANITÀ"

  1. “Il mio fascismo è più bello del tuo”: questa mi pare la sintesi del loro simil-pensiero. In un momento come questo, ho una sola notizia che potrebbe avere conseguenze enormi e, alla lontana, positive: la Germania inaugura un piano da millecento miliardi di investimenti. Credo che anche quelli del “ma la Germania ha i conti in ordine!”, di fronte a simili cifre, siano costretti a tacere. Prepariamoci a vedere il popolo teutonico accaparrarsi la seconda scialuppa, dopo che gl’Inglesi han preso la prima.

    "Mi piace"

      1. Ora ho visto il filmato del telegiornale. È agghiacciante che qualche pazzo faccia esperimenti del genere; per altro, da tempo mi ero convinto, anche senza questo genere d’informazioni a portata di mano, che il virus potesse essere un’arma bellica sfuggita al controllo. Immagino che ciò sia accaduto per errore, dal momento che, esclusa l’Antartide non ci sono continenti né Paesi risparmiati dal contagio – a meno che non pensiamo che siano stati i pinguini.
        Che dire? Chiunque abbia lasciato la porta aperta andrà salvato dalla folla inferocita, o non ci saranno testimoni al processo.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...