Brrr…

Mater ignota. M. ignota. mignota. mignotta. Auguri. (Immagine in evidenza: The Frigidarium, Lawrence Alma-Tadema, 1890)

Rapsodia in blu

Nella mia testa, naviga un vascello cui attenta, in un mare di pensieri in riga, una famelica creatura. I tasselli della mente aprono e chiudono finestre dalle quali si tuffano fiumi in piena di ragionamenti leggeri. Gli occhi traboccano di parole guardate impossibili da pronunciare. Solo, il gabbiano in picchiata dall’alto. (Immagine in evidenza: Illustrazione … More Rapsodia in blu

Louise Bourgeois ( 1911)

A cura di Camelia Nina La Bourgeois  è stata una importante artista francese. Si formò come scultrice presso la École des Beaux-Arts di Parigi, per poi approdare a New York City nel 1938. Partecipò a diverse correnti artistiche, dapprima sotto l’influenza del surrealismo, per dedicarsi poi, a partire dagli anni sessanta, alla lavorazione del metallo, … More Louise Bourgeois ( 1911)

Yayoi Kusama

 A cura di Roberto Mazzeo A 87 anni Yayoi Kusama è la regina incontrastata dell’arte. A nominarla tra le cento persone più influenti del mondo, il Time, nella sua celebre lista in cui compaiono tantissimi personaggi del mondo dello spettacolo, della politica e della cultura. È una donna il cui nome gira da tantissimo tempo, … More Yayoi Kusama

Alex Gross (1968)

A cura di Roberto Mazzeo Gross e’ un artista californiano che dipinge soprattutto opere con tematiche attuali, la globalizzazione e il commercio; o filosofiche, la bellezza e lo spietato trascorrere del tempo. Un centauro, dei serpenti, Cristo, una varietà di animali mitologici, sono solo alcuni dei personaggi che appaiono nel mondo di Alex, e che vengono … More Alex Gross (1968)

Adonna Khare (1980)

A cura di Roberto Mazzeo La matita della californiana Adonna Khare non è un mero strumento figurativo; sa dischiudere mondi tanto lontani, quanto estremamente vicini (se non interni, a noi). Nell’intuizione dell’artista il mondo animale e la natura vengono giustapposti ad oggetti e situazioni del quotidiano umano, in un effetto surreale dalle tinte stranianti. Mezzo … More Adonna Khare (1980)

Le domeniche d’agosto, quanta neve che cadrà

Ho letto che qualche frivolo sentimentalista dedito a spiritualismi new age che spopolano alla grandissima nella dilagante spiaggiata social, sta facendo circolare l’idea secondo la quale la parola amore sia formata da due paroline: a privativo e mors, e che quindi, a rigor di logica, amore significherebbe senza morte, eterno. Ma che bello, che poesia! … More Le domeniche d’agosto, quanta neve che cadrà